Cronaca

Cornate, bimbo di 1 anno e mezzo in giro da solo senza scarpe: è "scappato" da casa

Il piccolo è stato ritrovato giovedì mattina verso le 13. I genitori rintracciati solo alle 19

Il bimbo in ospedale - Foto Bennati © MilanoToday

Al polso aveva un braccialetto con il suo nome. Ai piedi non aveva le scarpine. E accanto a sé, quando una passante lo ha notato, non c'erano né suo padre né sua madre, rimasta in casa senza accorgersi di nulla. Un bimbo di un anno e mezzo di origini straniere, è stato ritrovato da solo in strada giovedì mattina a Cornate d'Adda, in Brianza. 

L'allarme è scattato verso le 13, quando una donna ha visto il piccolo alla fermata dell'autobus di piazza Sant'Alessandro. La signora si è avvicinata e ha subito allertato i soccorsi, con i carabinieri e un equipaggio del 118 che sono immediatamente arrivati sul posto. Il bimbo, preso in cura dai militari della compagnia di Vimercate, è stato portato in ospedale e visitato: le sue condizioni sono apparse buone e non hanno destato alcuna preoccupazione. 

Proprio i carabinieri hanno subito dato il via alle indagini per cercare di capire cosa fosse successo e come mai il bimbo fosse da solo alla fermata, senza i genitori. Le ricerche hanno dato esito verso le 19, circa sei ore dopo, quando i militari sono riusciti a mettersi in contatto con la madre del piccolo.

La donna, una cittadina marocchina di trentadue anni, ha così potuto riabbracciare suo figlio insieme al marito, un connazionale di cinque anni più grande. 

Secondo quanto finora ricostruito, la mamma subito dopo pranzo, sarebbe rientrata dal lavoro e si sarebbe messa a letto insieme al figlio. Il piccolo, però, si sarebbe alzato e sarebbe riuscito a uscire dalla casa, un appartamento al piano terra in quel momento con la porta aperta. Da solo poi si sarebbe allontanato dall'abitazione che dista circa un centinaio di metri dal punto in cui una passante lo ha visto e ha dato l'allarme. 

Decisivo per ritrovare la mamma e il papà del piccolo è stato il coinvolgimento dei referenti della comunità musulmana di Cornate d'Adda, che hanno aiutato i carabinieri a restringere il campo delle indagini fino ad identificare la mamma del bimbo, che intanto lo stava cercando disperatamente e che proprio in quei minuti è riuscita a mettersi in contatto con gli uomini dell'arma. 

Bambino trovato solo in strada: le immagini

video-176

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cornate, bimbo di 1 anno e mezzo in giro da solo senza scarpe: è "scappato" da casa

MilanoToday è in caricamento