menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittorio Brumotti inseguito dai pusher nel Parco delle Groane: arrivano i carabinieri

È successo nel pomeriggio di domenica 29 novembre tra Castellazzo e Senago. I sindaci: "Siamo soli"

Ancora una disavventura per Vittorio Brumotti, reporter di Striscia la Notizia. Nel pomeriggio di domenica 29 novembre il campione di bike trial, volto noto del telegiornale satirico di Canale 5, è stato inseguito da alcuni pusher del Parco delle Groane. Fortunatamente pare non abbia riportato nessuna ferita.

Brumotti che si fa menare non renderà Milano migliore

Tutto è accaduto dopo che l'inviato di Striscia si era avventurato nel Parco delle Groane tra Castellazzo e Senago (hinterland Nord Ovest di Milano). I contorni della vicenda non sono ancora chiari ma sembra che l'inviato, arrivato in bicicletta con la troupe, sia stato riconosciuto e inseguito dai pusher. Non è escluso che quanto accaduto venga mostrato in un servizio già nella serata di lunedì 30 novembre.

I carabinieri del comando provinciale di Milano, interpellati da MilanoToday, hanno confermato che Brumotti ha chiesto il loro intervento ma smentiscono l'inseguimento. Al termine "dell'operazione" i militari hanno sequestrato quattro dosi di cocaina da 0,2 grammi l'una.

Lo spaccio nel parco delle Groane

Il Parco delle Groane è un polmone verde tra le province di Milano, Como e Monza. Il fenomeno di spaccio all'interno dell'area si è intensificato da diversi mesi a questa parte; i sindaci dei comuni interessati hanno denunciato più volte quello che sta accadendo, le forze dell'ordine stanno intervenendo con diverse operazioni ma il problema non è ancora stat eradicato.

"Sono molto contenta che anche Vittorio Brumotti sia venuto a vedere la situazione dello spaccio nel Parco delle Groane e spero che con questo servizio si alzi la richiesta di aiuto alle Istituzioni sovra comunali che da anni facciamo dal territorio, da soli facciamo davvero fatica", ha scritto su Facebook Magda Beretta, sindaca di Senago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento