Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Dopo BikeMi "notturna", anche i bus: da venerdì 4 nuove linee

Quattro nuove linee di superficie incrementeranno gli 11 mezzi della rete notturna già attivi da fine settembre tutti i venerdì e sabato notte. Inoltre, le stesse serate vedranno il debutto del BikeMi in notturna

Nuove linee di autobus notturni

I weekend di Milano da venerdì notte diventano ancora più sostenibili. Quattro nuove linee di superficie incrementeranno gli 11 mezzi della rete notturna già attivi da fine settembre tutti i venerdì e sabato notte. Inoltre, le stesse serate vedranno il debutto del BikeMi in notturna, con il servizio disponibile 24 ore su 24.

“Le nuove linee di mezzi e il bike sharing notturni permetteranno a tutti di muoversi in città durante i weekend in modo sostenibile e sicuro. La speranza è che tanti ragazzi rinuncino anche di notte all’auto per scegliere queste altre forme di mobilità, soprattutto per raggiungere le zone della movida”, ha dichiarato l’assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde Pierfrancesco Maran.

“Grazie a Comune, Atm e Clear Channel, Milano sta diventando sempre più una città rispettosa dell’ambiente”. Le quattro nuove linee che viaggeranno da domani sera saranno la N6 (Cadorna FN M1 M2 – Centrale FS M2 M3), la N24 (Duomo M1 M3 – Vigentino), la N27 (San Babila M1 – viale Ungheria) e la N72 (De Angeli M1 – Quinto Romano). Questi mezzi di superficie vanno ad aggiungersi alle sostitutive di M1, M2, M3 e alle linee N42, N50, N54, N57, N90/91, N94 e N15.

Sulle linee di superficie notturne possono essere utilizzati, oltre a biglietti e abbonamenti normali, anche i ticket acquistati dalle 00.30 alle 6 del mattino in uno degli oltre 500 parcometri in giro per Milano. Il biglietto ordinario urbano da 1,50 euro, timbrato dopo mezzanotte, sarà valido fino alle 6 di sabato e domenica. I tagliandi emessi dai parcometri fino alle 4.30 saranno validi fino alle 6 del mattino, mentre quelli emessi dopo le 4.30 avranno validità di 90’ dal momento dell’emissione.

Dall’inizio di questa settimana, alle sostitutive M1 e M3 si è aggiunta anche M2 che, dalla domenica alla notte tra giovedì e venerdì, è attiva fino all’1.30, per poi riprendere il servizio già alle 5.15 del mattino. La M1 è stata inoltre prolungata fino a Q.re Olmi/Baggio, sia durante la settimana sia nel weekend. Anche BikeMi, infine, ha appena debuttato con il servizio fino alle 2 di notte durante la settimana (dopo le 2 è comunque possibile riconsegnare le biciclette). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo BikeMi "notturna", anche i bus: da venerdì 4 nuove linee

MilanoToday è in caricamento