rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Sesto San Giovanni / Viale Ercole Marelli

Sesto, chihuahua rubato da una Smart in sosta e ucciso: Tiffany ritrovata buttata in un sacco

La cagnolina, cinque anni, è stata rubata lunedì pomeriggio e ritrovata nelle scorse ore

Lunedì gliel'hanno rubata, fatta sparire - chissà perché - dalla sua auto. Mercoledì, dopo giorni di attesa e speranze, gliel'hanno fatta ritrovare morta, buttata via come se fosse un oggetto ormai vecchio. 

Orrore a Sesto San Giovanni, dove una cagnolina di cinque anni - Tiffany, un chihuahua - è stata uccisa dopo essere stata portata via ai suoi padroni. L'incubo di Angela e del suo compagno è iniziato verso le 12.30 del 15 luglio. 

Quel giorno, come raccontato dalla donna a MilanoToday, l'uomo è andato alla farmacia di viale Marelli per sbrigare una commissione e ha lasciato la cagnetta nella sua Smart bianca, con il finestrino un po' aperto per lasciar passare aria. Cinque minuti dopo, al suo ritorno, la triste scoperta: l'auto - per errore - probabilmente non era stata chiusa e Tiffany era sparita . 

A quel punto Angela e alcuni amici animalisti di Sesto San Giovanni hanno pubblicato sui social decine e decine di appelli nella speranza di ritrovare la cagnolina, regolarmente chippata. Nelle scorse ore la tragedia: un geometra impegnato nei lavori alla piscina di via Bixio ha ritrovato un sacchetto dell'immondizia buttato a terra oltre il cancello. Lì dentro c'era proprio il corpo del chihuahua, ormai già morto, per cause adesso da chiarire.

Angela e il compagno, che hanno già presentato denuncia alle forze dell'ordine, non riescono a spiegarsi il perché di tanta ferocia. E non riescono a darsi pace. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesto, chihuahua rubato da una Smart in sosta e ucciso: Tiffany ritrovata buttata in un sacco

MilanoToday è in caricamento