Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Barona / Via San Paolino

Bando per recuperare la cascina in cui abitarono Hayez e Napoleone

Si trova in zona Famagosta, vicino all'A7

Alla gara per il recupero di Cascina Monterobbio possono partecipare tutti gli operatori economici singoli o anche associati in Raggruppamenti Temporanei di Imprese (RTI) e i soggetti appartenenti al terzo settore come cooperative sociali senza scopo di lucro, associazioni ambientaliste e di promozione sociale, fondazioni con finalità sociali, formative ed educative, consorzi o Raggruppamenti Temporanei di Scopo costituiti da associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali e consorzi, fondazioni, aziende agricole e soggetti no profit.

A Milano sono circa sessanta le cascine di proprietà comunale pervenute nella disponibilità dell’amministrazione in seguito a lasciti, donazioni e operazioni di compravendita. Se storicamente l’identità delle cascine milanesi era legata all’abitare, all’agricoltura e all’alimentazione, negli anni recenti si è sviluppata una nuova vocazione di fruibilità pubblica. Molte strutture sono state recuperate e tenute in vita da soggetti del terzo settore e associazioni di cittadini che al loro interno hanno trovato spazi disponibili e flessibili per ospitare attività sociali e culturali di diverso tipo e servizi per i cittadini: comunità di alloggio e cura, spazi per la cultura, laboratori didattici, luoghi di socialità e tempo libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando per recuperare la cascina in cui abitarono Hayez e Napoleone

MilanoToday è in caricamento