rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Montenapoleone / Via Montenapoleone

Evasione: "Dolce e Gabbana sono dei creativi", chiesta l'assoluzione

Il sostituto pg di Milano, Gaetano Santamaria, ha chiesto l'assoluzione per gli stilisti

Il sostituto pg di Milano, Gaetano Santamaria, ha chiesto l'assoluzione per gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana, condannati in primo grado a un anno e 8 mesi per una presunta evasione fiscale.

"Loro sono impegnati tra stoffe, modelli, modelle, ricevimenti, sono dei creativi e non me li immagino a gestire schemi di abbattimento fiscale". Lo ha spiegato il sostituto pg, prima di chiedere l'assoluzione per i due stilisti e per altre quattro persone, tutte accusate di evasione fiscale.

La vicenda riguarda una presunta 'estero-vestizione' di una società in Lussemburgo. Società, la 'Gado srl', che secondo il pg invece "operava effettivamente"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione: "Dolce e Gabbana sono dei creativi", chiesta l'assoluzione

MilanoToday è in caricamento