menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fermata la donna

Fermata la donna

Via Padova: donna accoltellata da un connazionale

Si indaga sui motivi del folle gesto

Una donna dell'Ecuador di 35 anni è stata accoltellata, la notte scorsa, da un connazionale di 38 anni, a Milano.

La notizia era stata segnalata anche da un lettore su MilanoToday. Trasportata all'istituto Città Studi con sei ferite tra l'addome e il torace, è in condizioni considerate non gravi e non sarebbe in pericolo di vita.

La extracomunitaria è stata aggredita in un appartamento, in via Padova, da un pregiudicato con cui aveva trascorso la serata assieme a un'altra coppia di amici. L'uomo è attualmente ricercato dalla polizia.

A chiamare i soccorsi è stata un'amica, una connazionale, della ferita, che ha spiegato alla polizia di aver passato a casa propria la serata con lei, il fidanzato e un conoscente di quest'ultimo. I quattro hanno bevuto alcol e fatto festa fino a quando la coppia di fidanzati è andata a dormire sul soppalco nell'appartamento in via Padova, ma attorno alle 5 sono stati svegliati dalle urla della 35enne.

L'amica ha raccontato di essersi sporta dal parapetto e di aver visto la donna distesa sul pavimento, con molte ferite all'addome, e accanto l'aggressore con il coltello sporco di sangue.

L'altro uomo ha cercato di fermarlo, ma l'aggressore è scappato facendo perdere le sue tracce. Ancora sconosciuto il motivo del ferimento, anche perché i due si erano conosciuti la sera stessa. È comunque possibile che a giocare un ruolo fondamentale sia stato l'abuso di alcol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento