rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Operazione Cenisio, sequestrati 20kg di droga: serviva per lo sballo meneghino

Serviva per preparare un cocktail da sballo, mischiando eroina, cocaina ed anfetamine, la droga sequestrata dai carabinieri di Porta Magenta fino all'alba di oggi. Smantellata l'organizzazione internazionale che gestiva il traffico: fra gli arrestati anche due ballerine

Venti chili di droga “mista” che serviva per preparare il cosiddetto “Speedball Milano” mescolando eroina, cocaina ed anfetamine. E' il quantitativo di stupefacenti sequestrato dai carabinieri di Porta Magenta nel corso di una indagine iniziata nel 2008 e conclusasi questa mattina all'alba con 26 ordinanze di custodia cautelare in carcere.

A finire dietro le sbarre sono i componenti di una banda dedita al traffico internazionale e allo smercio della droga. Gli arrestati sono prevalentemente albanesi, ma vi sono anche marocchini, italiani e francesi. Durante tutta l’attività d’indagine sono state sequestrati circa 7 Kg di eroina, 7 kg di cocaina e 6 kg di marijuana. Il cocktail da sballo, hanno specificato gli inquirenti, veniva confezionato in via Cenisio, a Milano, da parte dei trafficanti albanesi. Da qui il nome all'operazione che ha smantellato la banda.

Il traffico della droga era in mano a due ballerine: Si tratta delle mogli di due dei trafficanti albanesi, arrestate anch'esse. Di nazionalità francese, molto belle e avvenenti, trasportavano la droga dalla Francia a Milano, via treno, durante il week end.

Una volta consegnata la cocaina in via Cenisio, le due donne si andavano a divertire, conducendo una vita ben poco morigerata. Facevano uso smodato di Speedball, il cocktail a base di rum e droghe, frequentavano le boutique più prestigiose e trascorrevano le nottate in hotel di lusso, facendo sesso estremo con uomini conosciuti via internet o con gli altri albanesi della banda. Una delle due donne, riferiscono gli inquirenti, è dovuta anche ricorrere a cure ginecologiche per gli eccessi sessuali notturni, a volte condotti con più di un uomo contemporaneamente.

La cocaina trasportata in via Cenisio, invece, veniva tagliata e lavorata con l'eroina da un marocchino, un tunisino e un italiano di 32 anni già pregiudicato, anche loro in manette. In tutto, le indagini hanno portato a 26 ordinanze di custodia cautelare in carcere. Al momento gli arrestati sono 21 fra Milano, Treviso, Livorno, Chieti, Novara e Firenze. Cinque persone risultano ancora latitanti.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Cenisio, sequestrati 20kg di droga: serviva per lo sballo meneghino

MilanoToday è in caricamento