menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rozzano (Milano), sorpresi con dosi di hashish: un 15enne e un 16enne segnalati alla prefettura

L'attività di controllo dei vigili urbani verrà presto svolta anche con una unità cinofila

Controlli serrati contro lo spaccio di droga da parte della polizia locale di Rozzano, hinterland sud di Milano. Nel pomeriggio di giovedì 11 febbraio, durante un pattuglamento nelle vie del centro, gli agenti hanno notato un gruppetto di giovanissimi appartati, che li hanno insospettiti. Si sono quindi avvicinati mentre quelli tentavano di nascondersi e disperdersi. 

Durante il controllo i ragazzi si sono mostrati decisamente nervosi, per cui sono stati tutti perquisiti. Due di loro, un 15enne e un 16enne, avevano dosi di hashish, subito sequestrate. I due sono stati segnalati alla prefettura di Milano come consumatori di stupefacenti, come da prassi.

La polizia locale di Rozzano si doterà presto di una unità cinofila antidroga come supporto alla normale attività di controllo da parte dei vigili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento