rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Rho / Via Europa

Società svizzera ma operava in Italia, maxi-evasione fiscale

La guardia di finanza "incastra" l'imprenditore, che aveva ottenuto l'iscrizione al registro speciale dei residenti all'estero pur vivendo in Italia

E' stata smascherata una società formalmente con sede in Svizzera ma in realtà operante interamente in Italia, che secondo i calcoli della guardia di finanza di Rho ha sottratto alla tassazione del nostro paese circa 50 milioni di euro in tre anni.

L'imprenditore aveva anche chiesto (e ottenuto) l'iscrizione al registro dell'Aire, ovvero l'anagrafe di coloro che risiedono all'estero, pur risiedendo e dimorando insieme alla famiglia a Monza. La società smistava in tutta Europa merce proveniente da San Marino attraverso un grande deposito situato nella zona di Rho, e non compiva alcuna operazione commerciale in Svizzera.

L'amministratore della società è stato segnalato all'autorità giudiziaria per omessa dichiarazione fiscale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Società svizzera ma operava in Italia, maxi-evasione fiscale

MilanoToday è in caricamento