Cronaca Porta Magenta / Via Moisè Loria

Finto poliziotto, truffatore, riconosciuto da un tatuaggio sul collo

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Operazione della Stazione di Moscova

Si è finto poliziotto per convincere due 15enni incontrati in via Moisè Loira, a Milano, che doveva fare una perquisizione nella loro abitazione approfittando dell'assenza dei genitori.

In realtà Alessandro D., pregiudicato di 28 anni, una volta in casa ha rubato un pc, un tablet e 400 euro in contanti prima di darsela a gambe

E' accaduto il 27 settembre 2013 ma i carabinieri lo hanno arrestato venerdì 9 maggio al termine di un'indagine partita da una caratteristica del bandito descritta dai ragazzini: un tatuaggio a forma di stella sul collo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto poliziotto, truffatore, riconosciuto da un tatuaggio sul collo

MilanoToday è in caricamento