Cronaca Q.T.8 / Via Giulio Natta

Mostrano documenti falsi e tentano di andare in Germania con un bus low-cost: arrestati

È successo nella serata di venerdì al terminal autobus di Lampugnano. Nei guai tre eritrei

Un autobus della Flixbus (immagine repertorio)

Secondo i documenti che avevano con loro erano italiani, ma in realtà erano cittadini eritrei. Sono stati fermati e arrestati dagli agenti del 113 mentre stavano per partire per Francoforte a bordo di un pullman della Flixbus. 

È successo nella serata di venerdì al terminal autobus di Lampugnano, secondo quanto riferito dalla Questura. Nei guai tre giovani di 18, 25 e 26 anni, accusati di possesso documenti falsi. A chiamare i poliziotti è stato il conducente del mezzo, insospettito del fatto che i tre, nonostante le loro carte d'identità, non parlassero italiano.

Quando sono intervenuti gli agenti è emerso che tutti e tre erano irregolari sul territorio italiano e avevano documenti falsi. Per loro sono scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostrano documenti falsi e tentano di andare in Germania con un bus low-cost: arrestati

MilanoToday è in caricamento