Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Ortica / Via Raffaele Rubattino

Milano, incidente sul lavoro in via Rubattino: elettricista folgorato, finisce in ospedale

È successo nella mattinata di lunedì. L'uomo stava lavorando su una cabina elettrica

Incidente sul lavoro in via Rubattino a Milano nella mattinata di lunedì 28 settembre: un elettricista di 34 anni è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso del Niguarda dopo essere rimasto folgorato mentre stava eseguendo un lavoro su una cabina.

Tutto è accaduto intorno alle 10.20, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione sembra che l'uomo, dipendente di un'azienda che si occupa di impianti elettrici, stesse lavorando sulla cabina e — secondo quanto riferito dalla Questura — pare abbia toccato i cavi senza aver atteso il segnale di interruzione della tensione.

Il 34enne è stato attraversato da una forte carica elettrica e le sue condizioni sono subito apparse serie. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica in codice rosso; l'elettricista è stato stabilizzato e accompagnato con la massima urgenza al Niguarda. Secondo quanto trapelato è cosciente e non sarebbe in pericolo di vita, ha riportato ustioni di 3° grado da corrente elettrica sul 30% circa della superficie corporea. Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura di Milano per i rilievi del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, incidente sul lavoro in via Rubattino: elettricista folgorato, finisce in ospedale

MilanoToday è in caricamento