rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Sesto San Giovanni

Morte del poliziotto eroe: l'ultimo saluto il 16 agosto a Sesto

Le esequie di Antonio Crisafulli si svolgeranno il 16 agosto nella chiesa di Santo Stefano. Il poliziotto è deceduto mentre prestava soccorso a un'auto incidentata sulla A14

I funerali dell'Ispettore capo Antonio Crisafulli, il poliziotto milanese investito e ucciso il 12 agosto scorso mentre prestava soccorso sull'autostrada A/14, nei pressi di Fano, dopo un incidente, si terranno dopo domani, 16 agosto, a Sesto San Giovanni. Lo ha comunicato la questura di Milano, presso cui era in forze Crisafulli, ispettore nel commissariato sestese. Le esequie si terranno alle 15 nella chiesa di S.Stefano.

L'INCIDENTE - Stava andando in vacanza, era in auto sull'Adriatica quando si è accorto di un'automobile ribaltata nella carreggiata opposta. Una Citroen Xsara di tre turisti francesi con uno pneumatico appena scoppiato. Non ci ha pensato due volte a fermarsi, a scavalcare il new jersey e a recarsi a prestare soccorso. Un'automobile in transito l'ha schivato, ma poi è stata tamponata e nel testa coda lo ha investito e ucciso sul colpo. Nel successivo tamponamento a catena sono rimasti feriti in modo lieve il padre, la madre e uno dei figli di una famiglia svizzera.


La salma del poliziotto è stata subito trasferita all'ospedale di Fano. Il questore di Milano, Alessandro Marangoni, ha commentato a caldo la scomparsa dell'ispettore: "E' stato un gesto eroico quello del nostro agente, non ci ha pensato due volte a soccorrere gli altri mettendo a rischio la propria vita e purtroppo gli è stato fatale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte del poliziotto eroe: l'ultimo saluto il 16 agosto a Sesto

MilanoToday è in caricamento