menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in casa, all'arrivo dei poliziotti cercano di scappare dal balcone al terzo piano

Protagoniste due donne, arrestate dalla polizia

Sventato un furto in abitazione nel pomeriggio di sabato 12 settembre. Due donne, sorprese dai poliziotti, hanno tentato la fuga, una di loro addirittura da un balcone al terzo piano, ma sono state arrestate. 

E' successo verso le due e mezza in via Roggia Scagna, una perpendicolare di viale Monza in zona Rovereto. La polizia è stata avvertita da alcuni vicini che avevano sentito strani rumori provenienti da un appartamento dello stabile. Gli agenti, sul posto, hanno sorpreso due donne che tentavano di scappare. Si tratta di una italiana di 31 anni e una croata di 16.

La minorenne, per aprirsi una via di fuga, ha spintonato un agente, che si è ferito ed è stato medicato al pronto soccorso con sette giorni di prognosi. Le due avevano con sé 340 euro in contanti, capi d'abbigliamento e gioielli d'oro appena rubati dall'appartamento. La 16enne era anche destinataria di una ordinanza dii custiodia cautelare emessa a giugno dal Tribunale di Milano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento