rotate-mobile
Cronaca Monforte / Via Durini

Derubata la gioielliera fashion: maxi colpo da 10 milioni

Maria Buccellati, proprietaria dello storico negozio in via Montenapoleone, è stata derubata al ritorno da un'esposizione: nel suo trolley c'erano 10 milioni di preziosi

Maria Buccellati, moglie del proprietario della storica gioielleria di via Montenapoleone, è stata derubata domenica pomeriggio da tre sudamericani che l’hanno tamponata mentre era in auto con la sua Bmw in via Durini nel centro di Milano.

La 51enne rientrava da un’esposizione di gioielli in via Turati con un trolley che conteneva un centinaio di gioielli per un valore stimato in circa 10 milioni di euro.

Secondo una prima ricostruzione, mentre gli stranieri si stavano scusando con lei per l'incidente, un complice deve essere riuscito a intrufolarsi sulla vettura e a rubare i gioielli. La donna, nonostante la confusione, si era accorta quasi subito del furto, e ha provato a inseguire i malviventi che, nel frattempo, si erano già dileguati.

I ladri, molto ben organizzati, erano a bordo di due vetture: la prima ha tamponato l'auto di Buccellati mentre attendeva sul passo carraio sotto casa l'apertura del cancello elettrico, la seconda è rimasta col motore acceso per raccogliere il complice con il trolley. Dopo la piccola botta all'auto, una donna è subito scesa cominciando a proferire scuse, mentre dalla sua macchina è sceso un secondo uomo (forse a bordo ce n'era un terzo) che senza dare nell'occhio si è avvicinato alla Bmw e poi fulmineamente ha aperto lo sportello portando via il trolley pieno di preziosi.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derubata la gioielliera fashion: maxi colpo da 10 milioni

MilanoToday è in caricamento