menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Trezzano, rubano attrezzi da lavoro per 5mila euro: arrestati dai carabinieri

Il colpo a novembre 2019, gli arresti sono scattati al termine di una meticolosa indagine

Una porta sfondata, un magazzino assaltato e svaligiato. Dagli scaffali erano scomparsi 5mila euro di attrezzi da lavoro. Era accaduto il 15 novembre alla Rmf, azienda edile di Trezzano sul Naviglio, e nella giornata di martedì 11 febbraio sono scattate le manette per i due presunti ladri: due nullafacenti di 33 e 46 anni.

I carabinieri della stazione di Trezzano sul Naviglio sono arrivati a loro analizzando fotogramma per fotogramma le immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso della zona. Filmati che hanno immortalato una Citroen C3 mentre si allontanava dopo il colpo. Nei confronti due presunti responsabili è stata emessa una ordinanza di custodia cautelare in carcere, misura decisa dal tribunale di Milano. 

I due, rintracciati dai militari a Gambolò (Pavia) sono stati accompagnati nella casa circondariale di San Vittore e Vigevano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento