Cronaca

Cercano di rubare in una villa dell'hinterland, bloccati dai carabinieri

I militari li hanno sorpresi mentre cercavano di scassinare un cancelletto

Gli oggetti sequestrati

Due "topi d'appartamento" sono stati sorpresi e arrestati a Garbagnate Milanese mentre stavano per entrare in una villetta di via Varese. E' successo nel tardo pomeriggio del 5 marzo, intorno alle sette e mezza.

I due, coperti con sciarpe e cappellini, stavano armeggiando vicino ad un cancelletto con un cacciavite e una torcia: avevano già scavalcato la recinzione della villetta.

A vederli sono stati i carabinieri di Garbagnate, che erano di pattuglia nei paraggi. I militari hanno bloccato i due individui sequestrando loro diversi oggetti per lo scasso. Gli arrestati sono due albanesi di 28 e 30 anni senza fissa dimora, con precedenti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano di rubare in una villa dell'hinterland, bloccati dai carabinieri

MilanoToday è in caricamento