Incidente sulla provinciale a Bellinzago, ragazzi in bici travolti da un'auto: un morto e un ferito

È successo nella notte tra sabato e domenica 30 giugno tra Bellinzago e Inzago

L'incidente (B&V Photographers)

Prima lo schianto, poi le sirene dei mezzi di soccorso. Infine la corsa disperata al pronto soccorso. E il bilancio è pesantissimo: un ragazzo di 21 anni morto, il fratello 23enne accompagnato in codice rosso al pronto soccorso. È successo nella notte tra sabato e domenica 30 giugno sulla strada provinciale Padana Superiore tra Inzago e Bellinzago Lombardo, hinterland Nord-Est di Milano. 

Tutto è accaduto intorno alla 1.20, l'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio dei carabinieri, ma secondo una prima ricostruzione sembra che i due fratelli fossero in sella a una bici quando una Toyota Aygo, guidata da una ragazza di 27 anni, li ha travolti sbalzandoli sull'asfalto. 

Un impatto violentissimo, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto in codice rosso due ambulanze, un'automedica e l'elisoccorso. Il 21enne è stato accompagnato in codice rosso al San Carlo con l'eliambulanza, dove è morto poco dopo. Meno gravi le condizioni del 23enne: è stato trasportato a sirene spiegate al San Raffaele; sotto shock, invece, la 27enne alla guida della Aygo, accompagnata in codice verde per accertamenti all'ospedale di Melzo.

Per i rilievi che determineranno la dinamica dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda. La donna è stata sottoposta al test dell'etilometro, ma pare abbia dato esito negativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Travolti da un ubriaco sulla provinciale: morti Federico e Nicolò

Nella notte tra venerdì e sabato un altro terribile incidente ha spezzato la vita di due ragazzi di 26 anni: Federico Vasile e Nicolò Moraschini, falciati e uccisi da un ubriaco col suv mentre erano in moto sulla Tangenziale Nord.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento