menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Beccalossi

L'assessore Beccalossi

L'assessore: "Non mi dispiace che il romeno sia morto". Ma l'auto non era rubata

Le prime informazioni dicevano che l'uomo era fuggito su un'auto rubata, ma la notizia si è rivelata priva di fondamento. E nemmeno sull'ubriachezza vi è alcun rilevamento

E' una dichiarazione molto forte quella dell'assessore regionale al Territorio di centrodestra Viviana Beccalossi, dopo l'incidente nel Bresciano in cui un uomo di origine romena ha travolto sbandando una famiglia a bordo di una Golf. L'uomo è rimasto ucciso, così come Matteo e la piccola Greta. 

Le prime informazioni dicevano che l'uomo era fuggito su un'auto rubata, ma la notizia si è rivelata priva di fondamento. 

"Un solo commento, forse cattivo e poco usuale per un 'politico': non mi dispiace affatto che questo rumeno ubriaco e assassino sia morto, anzi... E una preghiera per Greta e il suo papà", ha scritto l'assessore l'altro giorno su Fb.

Anche sugli esami tossicologici i carabinieri stanno effettuando i rilievi: non vi è, per ora, alcun rilevamento sull'ubriachezza dello straniero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento