Cronaca

Ingegnere perito assicurativo precipita e muore cadendo da un tetto

Un perito di una compagnia di assicurazioni, un ingegnere 59enne, P.C., è morto cadendo del tetto di un capannone nel primo pomeriggio di martedì

Vigili del fuoco

Un perito di una compagnia di assicurazioni, un ingegnere 59enne, P.C., è morto cadendo del tetto di un capannone nel primo pomeriggio di martedì 31 maggio alla "Italferro" di Gambolò, azienda che produce semilavorati in lega di alluminio, in Lombardia nel Pavese.

L'ingegnere, perito della Toro assicurazioni, stava facendo un sopralluogo per accertare i danni di un nubifragio. E' salito sul tetto a 12 metri di altezza ed è precipitato forse per un cedimento della struttura.

All'incidente non ha assistito nessuno, perché tra mezzogiorno e le 13,20, quando il suo corpo è stato trovato sotto il tetto, il personale era in pausa pranzo. Sul posto sono al lavoro i carabinieri, i vigili del fuoco e i tecnici dell'Ats che si occupano di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingegnere perito assicurativo precipita e muore cadendo da un tetto

MilanoToday è in caricamento