Cronaca Barona / Viale Famagosta

Inseguimento da 'Fast & Furious': con l'auto sfondano un cancello e la barra del pedaggio in autostrada

Da viale Famagosta fino a Rozzano, passando per la barriera autostradale della Milano - Genova, dove i malviventi sfondano la barra di pedaggio ed un cancello. C'è un arresto ma uno è risucito a fuggire

Immagien di repertorio

Inseguimento da film al sud di Milano, venerdì pomeriggio. Tutto comincia alle 14, in viale Famagosta. Una Ford Focus, rubata in provincia di Pavia alla fine di novembre, non si è ferma all'alt dei militari del Nucleo Radiomobile. A bordo ci sono due persone. Fuggono in direzione della barriera autostradale della Milano - Genova. Lì sfondano la barra di pedaggio.

L'inseguimento prosegue. I fuggiaschi, dopo aver imboccato un'uscita riservata a mezzi e personale di servizio, abbattono un cancello e si rimettono su una strada 'ordinaria' fino al comune di Rozzano. Qui, il conducente imbocca una strada a senso unico ma vistosi nell'impossibilità di proseguire, innesta la retromarcia, impattando violentemente contro il cofano della pattuglia.

A quel punto, il passeggero, successivamente identificato in un marocchino, pregiudicato, 44enne, viene subito bloccato, mentre il conducente riesce a dileguarsi, gettandosi nel Naviglio e fuggendo a piedi nelle campagne circostanti.  

I militari coinvolti nell'incidente hanno riportato solo lievi contusioni ma nessun altro è rimasto ferito. L'autoradio, invece, ha riportato ingenti danni. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento da 'Fast & Furious': con l'auto sfondano un cancello e la barra del pedaggio in autostrada

MilanoToday è in caricamento