Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Ladro seriale sui treni: arrestato dalla polizia, tenta la fuga saltando da un terrazzo all'altro

Ha tentato le "acrobazie" per guadagnarsi la fuga ma è stato bloccato su un balcone

Repertorio

L'autore di ben sette furti era sempre lui. Le indagini della polizia ferroviaria di Milano hanno consentito di individuarlo e ora l'uomo è stato arrestato. Si tratta di un tunisino di quarant'anni, irregolare in Italia. Concitata la fase di arresto: per cercare di sfuggire alla cattura, il quarantenne è saltato da un terrazzo all'altro dello stabile in cui si nascondeva al terzo piano. 

Secondo quanto riferisce la questura cittadina, tutti gli episodi sono stati perpetrati «in ambito ferroviario» e sono avvenuti tra il mese di ottobre del 2018 e il mese di maggio del 2019. Concluse le indagini, il gip ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'uomo, che è stato rintracciato alle prime luci dell'alba di sabato 30 novembre.

Scappa saltando da un terrazzo all'altro

Il quarantenne si nascondeva in un appartamento della periferia sud di Milano. Quando i poliziotti sono arrivati davanti a casa, si è barricato nell'appartamento. Gli agenti hanno allora chiesto aiuto ai vigili del fuoco per potervi entrare dalla finestra, ma il quarantenne nel frattempo ha tentato di fuggire saltando di terrazzo in terrazzo, fino ad essere bloccato sul balcone di un appartamento vicino al suo. Ora l'uomo si trova nel carcere di San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro seriale sui treni: arrestato dalla polizia, tenta la fuga saltando da un terrazzo all'altro

MilanoToday è in caricamento