Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Vimodrone "invasa dalle ruspe" per 400mila euro

Il Comune ha reputato necessari per la sicurezza stradale l'avvio di numerosi cantieri nelle vie principali della citta'; novita' anche per il quartiere Martesana

Lavori in corso a Vimodrone

Il comune di Vimodrone ha investito 400mila euro per le opere di manutenzione straordinaria, avviate in questi giorni, che renderanno le strade più sicure. Le aree che hanno visto e vedranno nei prossimi mesi le ruspe al lavoro sono l’incrocio tra via Buozzi e l’inizio della provinciale, all’altezza del centro commerciale Auchan, e quello tra la rotonda di via IV Novembre e il cimitero.

I cantieri interesseranno anche in via Battisti, Sant’Anna, Repubblica, Fiume, Resistenza, Leonardo Da Vinci, Pio La Torre, XV Martiri, Piave, XI Febbraio dove saranno installati la nuova segnaletica stradale, sarà fatta la manutenzione dei marciapiedi e dell’asfalto della carreggiata e saranno costruiti dei dissuasori di velocità. I residenti e gli automobilisti dovranno destreggiarsi tra gli operai, ma il risultato finale si spera possa equilibrare i disagi al traffico.

Ma gli interventi da parte del comune non sono gli unici in programma. Infatti la ditta che ha costruito il complesso residenziale nell’area di via Martesana realizzerà in tempi brevi alcuni attraversamenti ciclopedonali con dossi per limitare la velocità delle auto di passaggio, terminerà l’allargamento dei marciapiedi lungo la via e poserà finalmente il ponte per il collegamento del quartiere con il centro cittadino. Antonio Brescianini, assessore al lavori pubblici, reputa necessari questi lavori che hanno come obbiettivo principale il rafforzamento della sicurezza stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vimodrone "invasa dalle ruspe" per 400mila euro

MilanoToday è in caricamento