menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Milano, furibonda lite al centro di accoglienza: migrante cade su una vetrata e si ferisce

È successo nel pomeriggio di domenica, l'uomo è rimasto seriamente ferito a un avambraccio

Una vetrata in mille pezzi e un uomo di 27 anni in pronto soccorso con una brutta ferita al braccio. È il bilancio di una lite avvenuta all'interno di un centro di accoglienza di via Padova a Milano nel pomeriggio di domenica 29 novembre.

Tutto è accaduto intorno alle 14.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione della Questura sembra che il 27enne, cittadino del Ghana, stesse litigando con un Nigeriano di 30 anni. E proprio in questo frangente, per cause in via di accertamento, sarebbe caduto addosso a una vetrata mandandola in mille pezzi e ferendosi a un avambraccio.

Inizialmente le sue condizioni sembravano critica, tanto che la centrale operativa del 118 lo aveva trasportato in codice rosso al pronto soccorso del San Raffaele, fortunatamente le sue condizioni si sono rivelate meno gravi del previsto. Sul posto sono al lavoro gli agenti di via Fatebenefratelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento