menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta di mercoledì

La protesta di mercoledì

Ancora una protesta dei lavoratori Fedex Tnt a Peschiera (Milano)

Manifestazione dei lavoratori della logistica

Ancora una protesta dei lavoratori interinali della logistica, che chiedono garanzie per il proprio futuro. Una nuova iniziativa del sindacato Si Cobas, insieme al Centro sociale Vittoria di Milano e ad altre realtà associative e sindacali, è avvenuta mercoledì sera davanti alla società di logistica Fedex Tnt a Peschiera Borromeo (Milano).

Nell'ambito dell'agitazione di un centinaio di lavoratori interinali che va avanti da settimane, si è svolto un presidio davanti ai cancelli dell'azienda. I lavoratori denunciano di "non essere stati richiamati al lavoro dopo uno sciopero politico, il Primo Maggio scorso, sulle condizioni di sfruttamento e di salute all'interno della ditta nonostante un pre-accordo che prevedeva l'assunzione" e cioè "di essere stati licenziati". I manifestanti hanno cercato di fermare le operazioni all'interno della ditta, bloccando i camion e di conseguenza le consegne.

Nella sera di giovedì scorso - in una analoga manifestazione - si erano verificate forti tensioni fra operai e polizia con i primi che avevano denunciato "un'aggressione brutale con manganellate e calci dati ai manifestanti seduti a terra" per sgomberarli. La questura aveva spiegato che era l'ennesimo blocco di merci anche essenziali e quindi "si è deciso di intervenire, in più riprese, e con alcuni parapiglia in cui sono rimasti contusi sia manifestanti sia un agente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento