Inveruno piange per la morte di Luca, noto 39enne che stava per diventare papà

Una malattia lo ha strappato alla vita. L'Unione Sportiva Inveruno gli ha dedicato un post su Facebook

Luca Serati

Inveruno (Milano) piange per la morte di Luca Serati, un 39enne molto noto nel piccolo comune della città metropolitana di Milano, dove ha sempre vissuto. Anche per questo sono in tantissimi a ricordarlo sui social network con messaggi d'affetto. Il 39enne, che tra poco sarebbe diventato papà per la prima volta, è stato strappato alla vita da una malattia improvvisa.

Tra i numerosi messaggi di cordoglio per ricordarlo, c'è anche quello dell'Unione Sportiva Inveruno, dove Luca aveva giocato a calcio nelle giovanili. "Inverunese e tifosissimo dei colori giallo-blu da sempre, Luca lascia la moglie Valentina e il figlio Edoardo, che nascerà a luglio, per colpa di una malattia improvvisa che lo ha strappato alla vita a soli 39 anni. Tutta la comunità di Inveruno e l'ambiente U. S. si stringono attorno alla famiglia di Luca in questo momento di grande dolore. Ciao Luca, siamo sicuri che continuerai a proteggere i tuoi cari e a tifare la tua squadra del cuore anche da lassù!", il messaggio pubblicato sul sito.

A Luca, i cui funerali si sono tenuti il 14 maggio, è stato dedicato anche uno striscione dagli amici di una vita. "Buon viaggio Malnatt" e poi un cuore giallo con la scritta "ciao Luca". Un modo per partecipare simbolicamente al suo addio. Il messaggio è stato appeso all'incrocio tra via Cavour e via San Francesco.

"...E in un momento in cui neanche si potrà dare un ultimo saluto ad un ragazzo che con la sua allegria è entrato nei cuori di tutti... Mi viene spontaneo dirgli addio così - scrive qualcuno sulla bacheca di Sei di Inveruno Se - e chissà che leggendo tutti i nostri messaggi un sorriso, piccolo piccolo, gli scappi ancora.... Addio Luca".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento