menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Madre coraggio a Rozzano

Madre coraggio a Rozzano

Mamma coraggio: trova il maniaco che aveva molestato la figlia

La donna, ascoltato il racconto della ragazza, si è fatta accompagnare nel luogo delle molestie e - insieme ai residenti del quartiere - l'ha bloccato

La rabbia e la ribellione di una madre davanti alle molestie subìte dalla figlia adolescente. Una madre che non ci ha pensato un attimo: quando sua figlia, 14enne, è tornata a casa spaventatissima e ha raccontato quello che le era appena capitato sull'autobus, dopo l'uscita da scuola, si è fatta accompagnare sul posto per cercare il maniaco.

E' successo a Rozzano sulla linea 221 di Atm. Lo riferisce il "Giorno". La ragazza è stata avvicinata dal maniaco, un 50enne di Milano, che ha i niziato a palpeggiarla pesantemente, subito dopo essere scesa dal pullman. La 14enne però è riuscita a liberarsi dalla morsa dell'uomo e si è messa a rincorrere l'autobus con tutta la forza che aveva. L'autista se n'è accorto e l'ha fatta salire, per poi portarla a casa.

Quando la madre ha raccolto il racconto della ragazza, si è fatta accompagnare fino al punto delle molestie: l'uomo era ancora lì. Così la mamma ha inveito contro di lui. Il molestatore ha tentato la fuga ma i residenti del quartiere si sono messi d'aiuto alla mamma e l'hanno bloccato mentre arrivavano i carabinieri.

L'uomo è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento