Cronaca

Minaccia di morte il vicino col machete, denunciato

La lite per un muro di cinta tra le due proprietà. I carabinieri sono intervenuti appena in tempo

I fucili, il machete e le mazze sequestrati

Stava per finire davvero male un litigio tra vicini di casa, a Sartirana Lomellina (Pavia). I carabinieri sono intervenuti proprio mentre uno dei due era già nel giardino di proprietà dell'altro, con un machete in mano e con un fare per nulla amichevole.

Tutto era nato dalla disputa riguardo al muro di cinta tra le due proprietà. L'uomo, G.S., 47enne originario di Milano, artigiano incensurato, aveva iniziato ad abbatterlo con una mazza di ferro e poi stava inseguendo, con il machete, il vicino, 43enne anche lui artigiano, minacciando di decapitarlo.

G.S. è stato denunciato per minaccia, violazione di domicilio ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni (per avere iniziato ad abbattere il muretto). I carabinieri gli hanno sequestrato il machete, la mazza di ferro e anche - per cautela - due fucili da caccia regolarmente detenuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte il vicino col machete, denunciato

MilanoToday è in caricamento