menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbeffeggia i carabinieri su Tiktok: "Non mi prenderete". Mirko Rosa arrestato in Svizzera

L'ex imprenditore è stato arrestato nella giornata di lunedì 8 febbraio a Mendrisio

Mirko Rosa è stato arrestato. L’ex proprietario dei negozi “MirkOro” nella giornata di lunedì 8 febbraio è stato ammanettato a Mendrisio (Svizzera), paese in cui si trovava da alcuni giorni, grazie a un mandato d'arresto europeo ottenuto dalla procura di Busto Arsizio. L’ex imprenditore deve scontare sei anni di carcere come cumulo pena per diverse condanne.

Il mandato era stato spiccato lo scorso 21 gennaio e l’imprenditore si era reso irreperibile, i carabinieri del comando provinciale di Varese lo hanno catturato grazie alla collaborazione con la polizia cantonale svizzera. Il 46enne si trova nel carcere di Lugano, nelle prossime ore verrà estradato.

L’ex imprenditore era convinto di sfuggire alla cattura, tanto che aveva pubblicato su TikTok diverse clip in cui si prendeva gioco delle forze dell’ordine italiane. “Maresciallo sprecate soldi, non mi prenderete mai”, diceva Rosa. In alcuni video, inoltre, inneggiava al Kanun: il codice orale consuetudinario Albanese secondo che disciplina i contrasti tra persone con la vendetta di sangue

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento