Cronaca

Film porno e molestie sessuali sulla nipotina di 9 anni, arrestato 61enne

L'uomo faceva da baby sitter alla piccola e ha provato a giustificarsi dicendo che era lei a voler vedere i filmati su internet, ma è stato incastrato

Violenza sessuale sulla nipotina

Violentava la sua nipotina di nove anni. Una storia terribile finita con l'arresto di un 61enne ex manager, a cui la piccola veniva affidata dalla madre, una donna di 34 anni. Ma anziché fargli da nonno, secondo l'accusa si era trasformato in un vero "orco".

L'uomo si trova ora ai domiciliari. Tutto nasce a ottobre, quando la bambina aveva confidato a sua madre di voler essere un maschietto, "perché i maschi non fanno le cose che io faccio al nonno". Una frase che aveva sconvolto la donna, che s'era rivolta immediatamente ai carabinieri. Dopo una serie di indagini l'uomo è stato incastrato.

Visione di film porno e molestie sessuali: questo è ciò che succedeva mentre nonno e nipotina erano da soli in casa e che la bambina ha raccontato in una audizione protetta. Gli investigatori hanno poi trovato i riscontri con alcune intercettazioni e l'analisi del computer dell'uomo, che aveva perfino provato a giustificarsi rispondendo alla figlia che era la nipotina a voler guardare i film.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Film porno e molestie sessuali sulla nipotina di 9 anni, arrestato 61enne

MilanoToday è in caricamento