Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Milano, ragazza denuncia il cantante Moreno: 'Molestie sessuali durante un provino di canto'

La giovane, che vive e lavora a Milano, ha presentato formale denuncia. Il suo racconto

Moreno, foto da Instagram

Una ragazza, che vive a lavora a Milano - ma residente nel Bresciano -, ha denunciato il cantante Moreno Donadoni per molestie sessuali. Il giovane rapper, attualmente impegnato sull’isola dei famosi, l’avrebbe aggredita durante un provino e - secondo il racconto della giovane, Angelica - le avrebbe chiesto un rapporto sessuale in cambio di una carriera assicurata. 

La vicenda risalirebbe all'ottobre scorso, ma la denuncia è stata formalizzata in stazione centrale a Milano, alla polizia di Stato, soltanto pochi giorni fa. 

“All'inizio non volevo denunciare – avrebbe raccontato la ragazza –, perché avrei preferito riuscire a cancellare tutto e guardare oltre, ma non ce l'ho fatta”.

Lei ha ventisette anni, fa l'impiegata a Milano e ha una grande passione per il canto: un amore che l'avrebbe spinta a cercare fortuna nel mondo della musica e che avrebbe fatto incrociare la sua strada con quella di Moreno. 

Ed è proprio al provino, sempre secondo il racconto reso nella denuncia da Angelica, che si sarebbero consumate le presunte molestie. All’incontro avrebbero preso parte Angelica, Moreno e un amico del rapper, che si sarebbe presentato come il titolare di un’agenzia di moda. 

I tre, dopo un rapido saluto, sarebbero saliti a bordo di un’auto e sarebbero andati a casa del rapper. Sarebbe stato l'amico di Moreno - stando al racconto della vittima - a cominciare con le “proposte”, chiedendo alla giovane di restare in mutande e reggiseno. Sarebbe stato proprio in quel momento, poi, che il rapper Moreno le avrebbe proposto, palpeggiandola, di consumare un rapporto sessuale. La ragazza - così ha raccontato alla polizia - sarebbe riuscita a sfuggire, a chiudersi in bagno e poi ad allontanarsi.

La storia non sarebbe finita qui. Nei giorni successivi, infatti, Moreno si sarebbe fatto ancora vivo con messaggi e videochiamate, in cui ad Angelica avrebbe proposto sì delle opportunità di lavoro, ma le avrebbe pure chiesto fotografie e video hot.

Toccherà alla polizia di Stato adesso cercare di verificare l’autenticità del racconto della ventisettenne e di appurare eventuali responsabilità. Certo la denuncia di Angelica è pesante: nero su bianco in sette pagine di verbale, e altre quaranta pagine di “screenshot” allegate. Da Moreno, che è in Honduras sull’isola dei famosi, al momento, non è arrivata nessuna replica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ragazza denuncia il cantante Moreno: 'Molestie sessuali durante un provino di canto'

MilanoToday è in caricamento