rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Morta nel suo paese natale Giovanna Bellini, artista della ceramica nota anche a Milano

Aveva ricevuto l'Ambrogino d'Oro nel 1982

Giovanna Bellini, artista a lungo a Milano, è morta a Santa Sofia (Forlì-Cesena), suo paese d'origine, a 81 anni. Lo rende noto il sindaco del piccolo centro forlivese, Daniele Valbonesi, ricordandone anche l'impegno in consiglio comunale alla fine degli anni '90: "Sempre disponibile e generosa ha donato tante opere significative al suo paese che si possono trovare in svariati luoghi e che sono dedicate a eventi, commemorazioni, premi, anniversari", scrive Valbonesi.

Insignita dell'Ambrogino d'Oro nel 1982, per oltre trent'anni Bellini aveva insegnato all'istituto per la ceramica di Milano intitolato a Giovanni Cova. Ha collaborato tra gli altri con Gio Ponti per la chiesa di San Francesco, nel capoluogo lombardo, ed è autrice di opere di arte sacra e civile poste a Milano e in tante altre città. Particolarmente nota la statua bronzea che raffigura San Giovanni di Dio con i simboli della carità, posizionata all'ingresso dell'ospedale San Giuseppe in via San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta nel suo paese natale Giovanna Bellini, artista della ceramica nota anche a Milano

MilanoToday è in caricamento