menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Milano, cerca di farsi rinnovare il permesso di soggiorno falso dalla polizia: arrestato

È successo nella giornata di lunedì, nei guai un cittadino cinese di 28 anni

Si è presentato al commissariato per rinnovare il permesso di soggiorno ma per lui sono scattate le manette. Il motivo? L'autorizzazione che aveva tra le mani era falsa. È successo a Milano nella giornata di lunedì 5 ottobre, nei guai un cittadino cinese di 28 anni. Il fatto è stato reso noto dalla Questura.

Tutto è accaduto intorno alle 11.20 quando il 28enne si è presentato agli uffici del commissariato Garibaldi-Venezia di via Giovanni Schiaparelli per rinnovare il documento prossimo alla scadenza. I poliziotti si sono insospettiti appena hanno posato gli occhi sull'autorizzazione e i dubbi hanno fatto scattare una verifica al termine della quale è emerso che il documento era falso.

L'uomo — non è chiaro se fosse consapevole di possedere un permesso falso — è stato arrestato per utilizzo permesso soggiorno contraffatto. Sul caso sono in corso accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento