rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

"Fu una grave violazione della sovranità nazionale"

L'ex direttore del Sismi, Nicolò Pollari, ha consentito agli uomini della Cia "che venisse concretizzata una grave violazione della sovranità nazionale" dell'Italia, fornendo "appoggio"

L'ex direttore del Sismi, Nicolò Pollari, ha consentito agli uomini della Cia "che venisse concretizzata una grave violazione della sovranità nazionale" dell'Italia, fornendo "appoggio" al sequestro di Abu Omar.

Lo scrivono i giudici della Corte d'Appello di Milano nelle motivazioni della condanna a 10 anni per Pollari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fu una grave violazione della sovranità nazionale"

MilanoToday è in caricamento