Festeggia il compleanno poi finisce a torso nudo sulla neve, ferito e in ipotermia: morto

Per il momento l'ipotesi più accreditata e che si sia trattato di un incidente: forse una caduta

Immagine di repertorio

La notte del suo compleanno, i soccorritori lo hanno trovato in mezzo alla neve quasi in ipotermia, a torso nudo, con la testa e la faccia sanguinante. E' morto dopo poche ore, durante la giornata di venerdì, all'ospedale San Carlo: impossibile per i medici salvarlo. La vittima è un giovane ucraino di 29 anni, muratore e senza alcun tipo di precedenti penali: un bravo ragazzo.

Non è ancora chiaro che cosa sia accaduto durante la serata del primo marzo. I carabinieri di Corsico stanno sentendo in queste ore il fratellastro, l'unico testimone dei fatti. Per il momento l'ipotesi più accreditata e che si sia trattato di un incidente: forse una caduta accidentale nel canale.

Succede sull'Alzaia Trieste lungo il Naviglio Grande, la sponda opposta alla Vigevanese, tra Corsico e Trezzano, sulla ciclabile: attorno alle 3.30 di venerdì un residente chiama il 112 per chiedere un intervento. L'uomo segnala la presenza di una persona in strada che chiede aiuto.

Carabinieri e medici arrivano in pochi minuti e trovano due persone. Un uomo è a terra, incosciente, con una ferita profonda in testa - tra la fronte e l'occhio - mentre l'altro - il fratellastro 23enne - non è in grado di fornire elementi utili per capire cosa sia avvenuto. I due vivono poco lontano dal luogo dove sono stati soccorsi. Anche il parente è incensurato e lavora come muratore.

Il personale del 118 trasporta il ferito in ospedale in condizioni disperate - già durante la notte l'uomo è andato in arresto cardiaco ma era stato rianimato dai medici - mentre i militari danno il la alle indagini per ricostruire i fatti. Poi il ferito muore nel corso della giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

Torna su
MilanoToday è in caricamento