Cronaca

La "notte da leoni" dei ragazzini milanesi in vacanza: follia in spiaggia per rubare le birre

Nei guai quattro giovani: due ragazzi e due ragazze, tra cui una minorenne, in vacanza

Foto repertorio RiminiToday

Hanno rubato le birre. Hanno aggredito e picchiato un vigilante che stava cercando di fermarli. E poi, a conclusione della loro notte folle, hanno cercato - inutilmente - di scappare dalla polizia. 

Quattro giovani milanesi - due ragazzi e due ragazze, tra cui una minorenne - sono finiti nei guai a Imperia, dove si trovavano in vacanza e dove hanno cercato di rapinare un lido nella zona di Borgo Marina. 

L'allarme è scattato alle due della notte tra martedì e mercoledì, quando un addetto alla sicurezza ha sorpreso due del gruppo che stavano cercando di rubare delle birre dal frigo di uno stabilmente. Il vigilante è riuscito a bloccare un 21enne, ma il resto del gruppo lo ha aggredito a calci, pugni, spintoni e con una bottiglia di vetro. 

A mettere fine allo "show" ci hanno pensato gli agenti che hanno subito bloccato un 21enne e una 19enne per poi fermare, qualche ora dopo, anche gli altri due ragazzi, tra cui la giovane minorenne. Il ragazzo di ventuno anni è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria in concorso, mentre gli altri tre amici sono stati denunciati. I tre maggiorenni dovranno anche stare lontani da Imperia per i prossimi tre anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "notte da leoni" dei ragazzini milanesi in vacanza: follia in spiaggia per rubare le birre

MilanoToday è in caricamento