rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Cologno Monzese / Viale Lombardia

Rapina all'Esselunga, assalto al portavalori: vigilante ferito, rubati 100mila euro in monete

Il blitz dei rapinatori, in tre, alle 7.40 a Cologno. Rubati i contanti e la pistola di un vigilante

Il blitz, il colpo per "neutralizzare" il vigilante e poi la fuga con il bottino. Rapina lunedì mattina fuori dall'Esselunga di Cologno Monzese, teatro dell'assalto di tre banditi che sono poi riusciti a scappare con i contanti e con una pistola. 

Stando a quanto finora appreso, i tre - uno di loro era armato - sono entrati in azione alle 7.40, pochi attimi dopo l'arrivo del portavalori che doveva consegnare le monete al supermercato che si trova al civico 111 di viale Lombardia. I rapinatori, appostati all'esterno, hanno colpito alla testa uno dei vigilantes - un 32enne - e gli hanno sottratto l'arma di ordinanza per poi prendere i soldi. 

A quel punto, con la strada libera, i tre sono riusciti a scappare. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni e del nucleo investigativo di Milano. Il vigilante 32enne è rimasto lievemente ferito ed è stato accompagnato in ospedale in codice verde. Il bottino portato via dalla banda si aggira attorno ai 100mila euro in monete.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina all'Esselunga, assalto al portavalori: vigilante ferito, rubati 100mila euro in monete

MilanoToday è in caricamento