Cronaca Porta Venezia / Viale Piave

Milano, ruba in un cantiere ma viene beccato: ladro finisce con un trama cranico-facciale

Il malvivente è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia Duomo. Tutti i dettagli

Trauma cranico-facciale e dieci giorni di prognosi. E' la diagnosi che ha riportato un malvivente arrestato dai carabinieri della Pattuglia Mobile di Zona della Compagnia Duomo. 

L'uomo, un cittadino belga di origini africane, è stato sorpreso a rubare all'interno di un cantiere in viale Piave a Milano.

Il fatto è avvenuto sabato mattina. L'uomo, un 21enne con precedenti, è stato beccato dal capocantiere mentre rovistava negli averi degli operai. Il 21enne ha cercato di reagire con un lucchetto e in soccorso del capocantiere sono intervenuti gli altri lavoratori che hanno bloccato il ladro al termine di una colluttazione.

Sul posto sono poi intervenuti i militari e il 118. Il belga è stato arrestato per il tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ruba in un cantiere ma viene beccato: ladro finisce con un trama cranico-facciale

MilanoToday è in caricamento