rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Arrestato rapinatore seriale di farmacie tossicodipendente

Ha rapinato due farmacie in una decina di minuti. La polizia sospetta sia l'autore di altri 46 colpi a partire dallo scorso febbraio. Pasquale M., tossicodipendente incensurato di 42 anni, è stato arrestato ieri

Ha rapinato due farmacie in una decina di minuti. La polizia sospetta sia l'autore di altri 46 colpi a partire dallo scorso febbraio. Pasquale M., tossicodipendente incensurato di 42 anni, è stato arrestato ieri a mezzogiorno in zona Ponte Lambro dalle volanti della polizia.

Gli agenti in motocicletta e un equipaggio in borghese lo hanno sorpreso al ritorno dalle ultime due rapine, consumate in pochi minuti a Segrate e Pioltello, nell'hinterland della città. Gli investigatori si sono subito allarmati quando i carabinieri di Segrate hanno notificato l'avvenuta rapina e fornito le descrizioni del malvivente.

In base ai dati inseriti nel key crime, il software in dotazione alla polizia, il responsabile corrispondeva a un rapinatore seriale di farmacie già all'attenzione delle volanti. Le informazioni raccolte nel corso delle indagini hanno condotto gli agenti tra le vie Rilke e Serrati, di fronte agli appartamenti della madre e la ex moglie del presunto malvivente. L'uomo, residente in provincia di Brescia, si appoggiava infatti alle due abitazione per commettere le rapine tra Milano e la periferia.

Pasquale M. non si è fatto attendere. Si è presentato in scooter con il bottino da 1.100 euro, la pistola giocattolo usata nei due colpi di ieri, 2 grammi di eroina in tasca, una borsa piena di attrezzi per lo scasso e due caschi. Subito sono scattate le manette per rapina aggravata continuata. Gli investigatori stanno accertando la sua responsabilità in altri 46 colpi, tra cui quelli commessi recentemente nella farmacia di viale Regina Giovanna, colpita tre volte nelle ultime tre settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato rapinatore seriale di farmacie tossicodipendente

MilanoToday è in caricamento