Cronaca

Temporali in Lombardia, danni agli impianti Trenord: cancellazioni e ritardi

Diversi inconvenienti soprattutto sulla direttrice Milano-Chiasso

Disagi sui treni (Repertorio)

Problemi nella circolazione dei treni su alcune linee di Trenord nella serata del 26 giugno. Secondo quanto riferito dall'azienda ferroviaria, le "avverse condizioni meteorologiche" hanno causato danni agli impianti "che regolano la circolazione dei treni".

Diverse le variazioni di percorso, le cancellazioni e i ritardi accumulati. Per esempio, il treno previsto da Porta Garibaldi alle 23.09 per Chiasso è stato soppresso "per avverse condizioni meteo". Problemi anche al convoglio partito da Milano Centrale alle 20.10 e diretto a Chiasso, che ha accumulato 76 minuti di ritardo, questa volta per "controlli di sicurezza effettuati per la presenza di rami lungo la linea". Stesso problema (e 23 minuti di ritardo) per il Chiasso-Porta Garibaldi delle 20.13. 

Un treno diretto a Porta Garibaldi da Como (22.52) parte invece dalla stazione di Seregno. Successivamente Trenord ha comunicato che i problemi agli impianti che regolano la cirolazione dei treni sono stati risolti e la circolazione dei treni è ripresa gradualmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporali in Lombardia, danni agli impianti Trenord: cancellazioni e ritardi

MilanoToday è in caricamento