Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Q.T.8 / Via Marco Cremosano

Smonta i pezzi da due Bmw, aggredisce gli agenti e li manda in ospedale: 18enne arrestato

Il giovane è stato fermato in via Marco Cremosano a Milano. Nel suo mirino due Bmw

Prima si è scagliato contro le auto, poi contro gli agenti. Un ragazzo di 18 anni, cittadino moldavo, è stato arrestato martedì sera a Milano dopo essere stato sorpreso a smontare pezzi da una Bmw. 

A dare l'allarme, verso le 23, è stato un 25enne sloveno, che ha notato il giovane e due complici all'interno della sua macchina, che era parcheggiata in via Marco Cremosano. Quando i poliziotti sono arrivati i tre si sono dati alla fuga, ma il 18enne è stato raggiunto e ha immediatamente aggredito i poliziotti, tanto che due di loro sono finiti al pronto soccorso del Pini da cui sono poi stati dimessi con una prognosi di 7 giorni. 

Nello zaino che il ragazzo aveva con sé, gli agenti hanno trovato la plancia di un'altra Bmw, che lui e gli "amici" avevano smontato poco prima da un'auto parcheggiata in via Mosè bianchi. Per il giovane sono quindi scattate le manette con l'accusa di furto pluriaggravato in concorso e deve rispondere anche delle accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

Poco dopo, verso le 3 di notte, un secondo uomo - un 21enne cittadino romeno - è stato arrestato dopo aver tentato di rubare a bordo di un'Audi Q3 e di una Dacia Duster in via Canonica. I poliziotti, allertati dai passanti, lo hanno trovato seduto in macchina e lo hanno portato in cella. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smonta i pezzi da due Bmw, aggredisce gli agenti e li manda in ospedale: 18enne arrestato

MilanoToday è in caricamento