Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Chinatown / Via Aleardo Aleardi

Sarpi, vendeva medicine importate dalla Cina: chiusa farmacia in via Aleardi

Il sequestro della farmacia è avvenuto questa mattina. Il titolare, un cinese di 42 anni, era stato denuncaito lo scorso mese di agosto per abuso di professione medica

Su disposizione del Gip è stata posta sotto sequestro una farmacia abusiva  situata in via Aleardi, nel quartiere Sarpi. A richiedere i sigilli era stata la Polizia Locale a seguito di un blitz avvenuto a fine agosto da parte del Nucleo tutela trasporto pubblico, che aveva portato al ritiro di 2000 confezioni di medicinali tutti importati dalla Cina. Operazione che aveva determinato la denuncia del titolare, un cinese di 42 anni, per abuso di professione medica, vendita di farmaci imperfetti e importazione di farmaci senza autorizzazione.


Durante quella operazione  furono scoperte una trentina di categorie di farmaci poste illecitamente in vendita, tra antibiotici, prodotti per donne in gravidanza, integratori per bambini, antiallergici, analgesici. I vigili avevano inoltre trovato anche 2 lettini, apparecchi elettromedicali e forbici speciali per piccoli interventi chirurgici. Di qui il sospetto che i clienti si sottoponessero anche a visite. Da accertamenti poi si era scoperto che  il locale era già stato ‘visitato’ dai Nas dei Carabinieri tre volte: nel 2005, 2006 e nel luglio 2010.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarpi, vendeva medicine importate dalla Cina: chiusa farmacia in via Aleardi

MilanoToday è in caricamento