Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Sicurezza, già 800 le donne scortate di notte dai City Angels

Dopo soli sette mesi sono già 800 le donne che hanno richiesto il servizio “Gli angeli della Notte” offerto dal Comune di Milano in collaborazione con i City Angels: un modo per aiutare le donne che si sentono insicure di notte a Milano

In soli sette mesi di attività sono già 800 le donne che hanno richiesto il servizio “Gli angeli della Notte”, il nuovo servizio offerto dal Comune di Milano in collaborazione con i City Angels, i volontari cittadini con il basco blu fondati da Mario Furlan.

"Il servizio che è stato attivato in via sperimentale per un anno è una concreta risposta a tutte quelle donne che di sera hanno paura a girare da sole per le strade di Milano. E si aggiunge alle altre iniziative che il Comune ha messo in campo per cercare di proteggere le donne: dalla 'Scatola rosa' presentata dal Sindaco Moratti assieme al Ministro Carfagna" ha dichiarato il vice sindaco De Corato.

Per quanto riguarda gli episodi di violenza sulle donne, De Corato racconta: “Da inizio anno sono 44 gli episodi di violenze sessuali a Milano e in 38 casi l'autore non é italiano, ovvero l'86%. E in 20 episodi i responsabili sono nordafricani. Fortunatamente però a Milano, secondo gli ultimi dati della Prefettura, le violenze sessuali sono in calo del 17%”.

Soddisfazione per la buona riuscita del servizio è stata espressa anche da Mario Furlan, fondatore del gruppo di volontari: “Ringrazio il Comune e il vice Sindaco Riccardo De Corato e l'assessore Giampaolo Landi per averci messo nelle condizioni di svolgere un servizio molto utile e molto apprezzato dalle donne milanesi”.



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, già 800 le donne scortate di notte dai City Angels

MilanoToday è in caricamento