Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Lorenteggio / Via dei Calchi Taeggi

Corruzione e spaccio all'interno del carcere minorile Beccaria: arrestato un poliziotto

L'uomo avrebbe gestito una rete di spaccio insieme ad alcuni detenuti "anziani"

Immagine repertorio

Un assistente capo della polizia penitenziaria del minorile Cesare Beccaria e sei giovani, tutti maggiorenni e in parte ex ospiti dello stesso penitenziario di via dei Calchi Taeggi. Il loro comun denominatore? Le accuse di corruzione e spaccio di droga all'interno del minorile milanese. E per loro sono scattate le manette in seguito a un'indagine guidata dal pm Luigi Luzi della procura di Milano. La notizia anticipata da Repubblica con un articolo di Franco Vanni.

Secondo quanto emerso dalle indagini la "banda" avrebbe rifornito i giovani detenuti di hashish e marijuana. Non solo: i giovani carcerati avrebbero anche pagato delle mazzette per avere telefoni cellulari in cella. E chi si opponeva al racket scattavano "percosse e minacce di morte", come si legge nell'ordinanza di custodia cautelare. 

L'ufficiale di polizia penitenziaria — un uomo di 46 anni, già denunciato nel 2012 per furto — sarebbe l'organizzatore del traffico di droga e mazzette. I suoi fornitori, secondo quanto emerso dalle indagini, erano un italiano pregiudicato e un quarantenne egiziano con precedenti per spaccio. E la droga veniva distribuita ai ragazzi anche grazie all'aiuto di alcuni detenuti "anziani" attraverso pacchi di carta bianca. Hashish e marijuana che si acquistavano con contanti, ma anche con capi di abbigliamento di marca e sigarette. 

E chi aveva un debito di stupefacenti all'interno dell'istituto viveva in un clima di terrore. Dalle carte dell'inchiesta è emerso che un giovane detenuto si sarebbe ferito da solo a una mano per essere ricoverato in ospedale, luogo in cui si sentiva al sicuro. Non solo: i genitori dei detenuti indebitati, temendo per la sorte dei figli, avrebbero portato contanti a persone all'esterno del penitenziario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corruzione e spaccio all'interno del carcere minorile Beccaria: arrestato un poliziotto

MilanoToday è in caricamento