Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Aggredisce i poliziotti con un coltello: gli agenti gli sparano

L'uomo si trova ora in terapia intensiva

A Lavena Ponte Tresa nel Varesotto, al confine con la Svizzera, un uomo senza documenti ha aggredito armato di coltello due agenti, che gli hanno sparato. Il fatto è avvenuto qualche ora fa.

Da quanto è emerso era stato fermato per un controllo dalla polizia di frontiera di Luino (Varese): alla richiesta di documenti, ha tirato fuori la lama. 

Secondo la prima ricostruzione, prima si è scagliato su una agente che nella colluttazione è caduta a terra, poi si è rivolto al collega che ha sparato ferendolo all'addome. L'uomo, dall'apparente età di 35 anni e di nazionalità straniera, è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di Circolo di Varese. Intubato, è in prognosi riservata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i poliziotti con un coltello: gli agenti gli sparano

MilanoToday è in caricamento