Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Trenord: guasto a Varese, treni cancellati sulla linea Porto Ceresio-Milano

Il guasto si è verificato nella notte ed è di competenza di Rfi

Maxi ritardi per i treni di Trenord della direttrice Varese-Milano nella mattinata di venerdì 30 novembre a causa di un guasto elettrico che si è verificato alla stazione di Varese, che secondo l'azienda di trasporti ferroviari regionali è di competenza di Rfi (Rete Ferroviaria Italiana).

Guasto che, alle 7.39, ha provocato la sospensione della circolazione ferroviaria nella stazione di Varese, con molti problemi soprattutto sulla Porto Ceresio - Gallarate - Varese - Milano. Questo ha provocato cancellazioni e ritardi per i treni successivi. Ad esempio il treno da Porta Garibaldi delle 8.32 e quello corrispondente da Porto Ceresio delle 10.16 sono stati soppressi.

Stessa cosa per il convoglio da Porto Ceresio delle 8.16 e il corrispondente da Garibaldi delle 10.32. Il treno da Garibaldi delle 7.32, invece, è terminato a Gallarate, così come il Porto Ceresio delle 9.16 è invece partito da Gallarate per Milano alle 9.52. Sui treni effettuati si sono accumulati ritardi fino a 60 minuti. Trenord ha messo a disposizione i bus navetta tra Varese e Gallarate e tra Arcisate e Stabio.

La circolazione presso la stazione di Varese è stata del tutto ripristinata, come da comunicazione di Rfi, alle 9.30 del mattino. Ai viaggiatori è stato consigliato di utilizzare la stazione di Varese Nord, sulla direttrice tra Laveno, Saronno e Milano Cadorna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenord: guasto a Varese, treni cancellati sulla linea Porto Ceresio-Milano

MilanoToday è in caricamento