Cronaca

Minacciato con un coltello e rapinato di tutto, paura per un turista di Milano a Napoli

I responsabili della rapina sono stati arrestati dalla polizia locale della Città partenopea

Paura per un turista milanese rapinato per strada a Napoli. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio della polizia locale di Napoli, una pattuglia di agenti motociclisti in transito in piazza Bovio è stata allertata da un cittadino secondo cui nella vicina via Marchese Campodisola, era in corso una rapina a mano armata, come riferisce NapoliToday.

Gli agenti hanno raggiunto la piazza indicata dove effettivamente c'era un uomo in forte stato d’agitazione che ha riferito di essere stato rapinato sotto la minaccia di un coltello e costretto a consegnare tutto quanto in suo possesso. Dopo una rapida descrizione degli autori della rapina, la vittima P.L. un uomo di 39 anni proveniente da Milano, ha indicava agli agenti la via di fuga presa.

I tre motociclisti della polizia locale, nel giro di pochi minuti li hanno individuati, immobilizzarli e tratti entrambi in arresto in flagranza di reato, recuperando sia l’arma utilizzata per compiere la rapina, un lungo coltello a serramanico, sia tutta la refurtiva.

Terminati gli atti previsti di polizia giudiziaria, tra cui il riconoscimento da parte della vittima dei due aggressori, entrambi residenti nell’hinterland napoletano, questi venivano trasferti nella casa circondariale di Poggioreale e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria e la refurtiva recuperata riconsegnata alla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciato con un coltello e rapinato di tutto, paura per un turista di Milano a Napoli

MilanoToday è in caricamento