menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milano, i passanti trovano un ragazzo con una ferita alla testa e chiamano la polizia: i fatti

I fatti, stando a quanto riferito dalla questura, sono avvenuti domenica mattina, verso le 7

Per cause ancora da chiarire ha aggredito un ragazzo di 26 anni, abbandonandolo in strada prima di andare a rifugiarsi in una casa abbandonata, poco distante, da dove poi è stato stanato dalla polizia. A finire nei guai, con una denuncia a piede libero per lesioni, è un marocchino di 29 anni. 

I fatti, stando a quanto riferito dalla questura, sono avvenuti domenica mattina, verso le 7, in via Bernardino Verro, quartiere Vigentino. Secondo quanto riferito, i poliziotti sono arrivati sul posto dopo che alcuni passanti hanno segnalato la presenza del 26enne, anche lui marocchino, per terra e con un evidente ferita da taglio sulla testa.

Il giovane avrebbe subito riferito di essere stato aggredito dal connazionale. Indicando per filo e per segno anche la posizione della casa abbandonata dove il 29enne si nascondeva, in via Campazzino. Ed è lì che i poliziotti lo hanno trovano. Il 26enne ferito, invece, è stato portato in codice giallo al Policlinico dal personale del 118. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento