menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali scatenati, ma sotto le telecamere del comune: e il video finisce su Fb del sindaco

Vandali in azione nel weekend a San Giuliano. Sui social la "caccia" agli autori dei danni

Segnali scagliati in aria, recinzioni buttate a terra, new jersey presi a calci. Così, per passare il tempo, per trascorrere diversamente la serata. Vandali in azione nel weekend a San Giuliano Milanese, teatro del blitz di tre giovani che hanno pensato bene di distruggere tutto ciò che hanno trovato a portata di mano in piazza della Vittoria, dove da tempo è allestito un cantiere per il rinnovo della pavimentazione e degli arredi. 

Quello che i giovani non immaginavano, però, è che le loro coraggiose gesta sarebbero state riprese dalle telecamere, tante, che il comune ha installato per video sorvegliare proprio la piazza. Così il video con la loro impresa è finito prima nelle mani della polizia locale e poi sulla pagina Facebook del sindaco, che lo ha condiviso con i suoi concittadini. 

"La Polizia Locale sta visionando i molteplici filmati che ritraggono alcuni adolescenti intenti a vandalizzare il cantiere di piazza della Vittoria tramite il lancio della segnaletica verticale e delle reti di protezione. Siamo fermamente convinti di riuscire a risalire a questi ragazzotti che non possiamo che definire vandali - ha spiegato Marco Segala -. Si tratta di illeciti amministrativi che, tuttavia, dobbiamo perseguire con fermezza".

"Chiediamo come sempre ai cittadini di collaborare con la Polizia Locale, condividendo informazioni utili per le indagini - l'appello del sindaco -. Da parte nostra, continueremo a non arrenderci alla deficienza e alla frustrazione di una piccola minoranza che non vuole bene alla nostra San Giuliano. Abbiamo deciso di rendere pubbliche le immagini così da dare la possibilità ai soggetti ripresi - ha concluso Segala - di recarsi spontaneamente in Comando".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento